Sex and the City: 10 cose che solo i veri fan conoscono della serie

In occasione del debutto dell'atteso revival And Just Like That, ecco 10 cose sul fenomeno Sex and the City che forse solo i veri fan della serie conoscono.

And Just Like That…, il nuovo capitolo della rivoluzionaria serie tv Sex and the City, debutterà in Italia domani 9 dicembre, on demand su Sky e NOW, in contemporanea col debutto su HBO Max negli Stati Uniti.

Nel nuovo ciclo di episodi, che arriva a 17 anni di distanza dalla fine della serie nel 2004, Carrie (Sarah Jessica Parker), Miranda (Cynthia Nixon) e Charlotte (Kristin Davis) sono passate dalle difficoltà della vita e dell’amicizia a trent’anni a quelle della vita e dell’amicizia a cinquanta (non ci sarà purtroppo Samantha, il personaggio interpretato da Kim Cattrall).

In attesa di tornare per le strade di New York e scoprire come sono cambiate le vite delle nostre amatissime Carrie, Miranda e Charlotte, di seguito abbiamo raccolto 10 curiosità che probabilmente solo i veri fan della serie ideata da Darren Star nel lontano 1998 conoscono e che altri, invece, potrebbero ignorare.

10Una clausola contro la nudità

Nel corso delle sei stagioni di Sex and the City, Sarah Jessica Parker non è mai apparsa completamente nuda sullo schermo. Questo perché, secondo quanto rivelato da InStyle, una clausola presente nel contratto dell’attrice stabiliva che le scene di Carrie non avrebbero mai dovuto includere nudità totale.

In effetti, Sarah Jessica Parker si è sempre rifiutata di girare scene di nudo nel corso della sua carriera. Rispetto agli altri personaggi femminili dello show, Carrie è l’unica a non essere mai apparsa senza veli sullo schermo, ma sempre con almeno la biancheria intima addosso. Tale clausola sarà valida anche per i nuovi episodi.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui