Obi-Wan Kenobi: quello che bisogna ricordare prima di guardare la serie

Ecco tutto ciò che bisogna ricordare prima di guardare Obi-Wan Kenobi, la nuova serie di Star Wars dal 27 maggio su Disney+.

Obi-Wan Kenobi, l’attesissima nuova serie ambientata nell’universo di Star Wars, debutterà ufficialmente domani 27 maggio su Disney+ con i primi due episodi (successivamente, la serie tornerà in streaming ogni mercoledì, fino al finale previsto per mercoledì 22 giugno).

La serie è ambientata 10 anni dopo i drammatici eventi di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, dove Obi-Wan Kenobi ha affrontato la sua più grande sconfitta, la caduta e la corruzione del suo migliore amico e apprendista Jedi, Anakin Skywalker, che è passato al lato oscuro diventando il malvagio Signore dei Sith, Darth Vader.

Per prepararsi al meglio alla visione dello show che segnerà il ritorno di Ewan McGregor nei panni dell’iconico personaggio, ecco cosa bisogna ricordare a proposito della storia di Obi-Wan nella galassia lontana, lontana…

11Obi-Wan Kenobi era un maestro dell’Ordine Jedi

Obi-Wan Kenobi è un personaggio centrale sia nella trilogia originale di Star Wars”che nella trilogia prequel.

Nella trilogia prequel è un membro dell’Ordine Jedi, un’organizzazione eroica nell’universo di Star Wars che aderì al lato chiaro della forza. La forza è un’energia speciale che scorre attraverso tutti gli esseri viventi e che può aiutare o corrompere le persone.

Nel primo film prequel, La minaccia fantasma, la storia di Obi-Wan inizia come padawan (ossia un apprendista) del maestro Jedi Qui-Gon Jinn. Tuttavia, dopo la morte del suo maestro durante la battaglia finale sul pianeta Naboo, Obi-Wan divenne un Cavaliere Jedi.

Nel terzo film prequel, La vendetta dei Sith, Obi-Wan è stato promosso al grado di maestro, il grado più alto nell’Ordine Jedi. Faceva anche parte del Consiglio Jedi, i leader dell’Ordine Jedi. 

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui