giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeNewsX-Men: Apocalisse, Oscar Isaac torna sul film: "Speravo fosse migliore"

X-Men: Apocalisse, Oscar Isaac torna sul film: “Speravo fosse migliore”

Oscar Isaac è tornato a parlare del suo ruolo in X-Men: Apocalisse, ammettendo che sperava in un risultato finale assai diverso.

Oscar Isaac è tornato a parlare del suo ruolo in X-Men: Apocalisse, il film di Bryan Singer uscito nel 2016, nona pellicola dell’intera saga degli X-Men, che all’epoca venne accolto tiepidamente dalla critica.

Sebbene Isaac non rinneghi in maniera assoluta il film, ha comunque ammesso che le cose non sono andate esattamente come avrebbe voluto. “Speravo in un film migliore e speravo che avrebbero maneggiato il personaggi con più cura, ma i rischi sono anche questi quando fai un film”, ha detto l’attore al New York Times. Nonostante ciò, Isaac ha comunque ribadito di avere ancora bei ricordi in merito ai giorni delle riprese.

L’attore ha poi spiegato le ragioni che lo hanno spinto ad accettare il ruiolo di En Sabah Nur/Apocalisse: “So bene quello che cercavo quando accettai di farlo e perché lo feci. C’erano coinvolti questi attori straordinari coi quali volevo lavorare da sempre, James McAvoy, Michael Fassbender e Jennifer Lawrence. Da piccolo collezionavo i fumetti degli X-Men e adoravo Apocalisse, lo trovavo un personaggio davvero strambo e bizzarro. Poi mi sono ritrovato lì a pensare: ‘Oh cielo, ho tutte queste protesi addosso, indosso un costume e neanche riesco a muovermi. Non riesco a vedere nessuno! Tutti questi attori coi quali volevo lavorare… e neanche riesco a vederli!'” 

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -