sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNewsWonder Woman 2: il titolo di lavorazione svela il possibile villain?

Wonder Woman 2: il titolo di lavorazione svela il possibile villain?

Il sito Omega Underground riporta quello che dovrebbe essere il titolo di lavorazione del sequel di Wonder Woman: stando alla fonte, il film entrerà in produzione come Magic Hour, e ciò potrebbe aver svelato il villain principale della nuova avventura di Diana Prince sul grande schermo.

Il titolo, infatti, rimanderebbe al personaggio di Circe, appare come nemico ricorrente di Diana fin dal suo debutto nel 1949 in Wonder Woman Vol. 1 scritto da Robert Kanigher.

Al momento si tratta soltanto di un rumor. Vedremo davvero Diana combattere contro la potente strega? Restiamo in attesa di nuovi dettagli.

Wonder Woman 2: il titolo di lavorazione svela il possibile villain?

Wonder Woman 2 arriverà al cinema il 1 novembre 2019. Il primo film è uscito al cinema in Italia il 1 giugno 2017. Il cast del film, oltre a Gal Gadot nei panni della superoina che abbiamo già visto in Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder, annovera anche Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis. La sceneggiatura è opera di Geoff Johns e Allan Heinberg.

Prima ancora d’essere Wonder Woman, lei era Diana, principessa delle Amazzoni, cresciuta su un’isola paradisiaca al riparo dal mondo esterno e allenatasi per diventare una guerriera invincibile. L’arrivo di un pilota americano, schiantatosi sulle coste e il suo racconto riguardo al violento conflitto che si sta scatenando oltre quei confini, inducono Diana a lasciare la propria casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco degli esseri umani in una guerra che porrà fine a tutte le guerre, lei scoprirà i suoi poteri e il suo vero destino.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -