The Batman: rivedremo il personaggio di Barry Keoghan in un sequel? Parla Matt Reeves

Matt Reeves ha parlato del personaggio di Barry Keoghan in The Batman, rivelando se lo vedremo oppure no in un eventuale sequel.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU THE BATMAN!!!

the batman

Matt Reeves, regista di The Batman, ha confermato che lo “Sconosciuto prigioniero di Arkham” interpretato nel film dall’attore Barry Keoghan è, in realtà, un “proto-Joker” che, tuttavia, potrebbe non tornare nel sequel.

All’inizio si pensava che Keoghan dovesse interpretare Stanley Merkel, ufficiale del Dipartimento di polizia di Gotham City. Tuttavia, lo scorso novembre, il fratello dell’attore aveva inavvertitamente svelato attraverso i social che il suo ruolo sarebbe stato quello del Joker.

Né la Warner Bros. né Matt Reeves hanno mai confermato nulla in merito, ma in seguito all’uscita del film, abbiamo scoperto che quelle voci si sono rivelate accurate: verso il finale di The Batman, infatti, Keoghan appare all’Arkham State Hospital e scambia una serie di battute con l’Edward Nashton/Enigmista di Paul Dano: il volto del personaggio non viene mai rivelato, ma dalla sua voce – e soprattutto da quella “risata” – capiamo che si tratta di una nuova versione – forse ancora in una stato “embrionale” – del Clown Principe del Crimine.

Ora, in un’intervista con IGN, è stato proprio Reeves a descrivere il personaggio di Keoghan in The Batman come un “proto-Joker”, spiegando che dal punto di vista dei cattivi dell’universo del Cavaliere Oscuro, il suo film serve un po’ da origin story. Il regista ha anche rivelato che, all’inizio, aveva pensato di rimuovere la scena con Keoghan, dal momento che in alcune proiezioni di prova non era neanche presente: alla fine, però, ha deciso di mantenerla perché la considera una sorta di “conclusione” dell’arco narrativo dell’Enigmista, nonostante la stessa crei alcuni problemi per il futuro.

Reeves, infatti, ha spiegato di non essere certo che rivedremo il personaggio di Keoghan in un eventuale sequel. “Non so se il Joker sarebbe nel prossimo film”, ha spiegato il regista. “Posso confermare, però, che quello che vediamo è una versione dei primi giorni di questo personaggio… Come sempre, i guai sono all’ordine del giorno a Gotham.”

Tutto quello che c’è da sapere su The Batman

Due anni trascorsi a pattugliare le strade nei panni di Batman (Pattinson), incutendo timore nel cuore dei criminali, hanno trascinato Bruce Wayne nel profondo delle tenebre di Gotham City. Potendo contare su pochi fidati alleati – Alfred Pennyworth (Andy Serkis) e il tenente James Gordon (Jeffrey Wright) – tra la rete corrotta di funzionari e figure di alto profilo della città, il vigilante solitario si è affermato come unica incarnazione della vendetta tra i suoi concittadini.

Quando un killer prende di mira l’élite di Gotham con una serie di malvagi stratagemmi, una scia di indizi criptici spinge il più grande detective del mondo a indagare nei bassifondi, incontrando personaggi come Selina Kyle/Catwoman (Zoë Kravitz), Oswald Cobblepot/Pinguino (Colin Farrell), Carmine Falcone (John Turturro) e Edward Nashton/Enigmista (Paul Dano). Mentre le prove iniziano a condurlo più vicino alla soluzione e la portata dei piani del malfattore diventa chiara, Batman deve stringere nuove alleanze, smascherare il colpevole e rendere giustizia all’abuso di potere e alla corruzione che da tempo affliggono Gotham City.

Il cast di The Batman, che arriverà nelle sale americane il 4 marzo 2022, include Robert Pattinson (Twilight), Jeffrey Wright (Westworld), Zoe Kravitz (Big Little Lies) e Paul Dano (Little Miss Sunshine, Prisoners): Wright avrà il ruolo del Commissario Jim Gordon; la Kravitz sarà Catwoman; Dano invece vestirà i panni de l’Enigmista.

A loro si uniscono Andy Serkis, Colin Farrell John Turturro, che interpreteranno rispettivamente Alfred Pennyworth, Pinguino e Carmine Falcone. Nel film reciterà anche Peter Sarsgaaard (An Education, Lanterna Verda).

The Batman (qui il teaser ufficiale) arriverà nelle sale americane il 4 Marzo 2022. Reese ha firmato la sceneggiatura del film insieme a Mattson Tomlin (Little Fish). Il premio Oscar Michael Giacchino (Spider-Man: Homecoming, Coco, Jurassic World – Il regno distrutto) si occuperà della colonna sonora.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui