sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNewsStar Wars: Liam Neeson disposto a tornare nei panni di Qui-Gon Jinn,...

Star Wars: Liam Neeson disposto a tornare nei panni di Qui-Gon Jinn, ma a una condizione

Liam Neeson ha svelato l'unica condizione che lo spingerebbe a tornare nei panni di Qui-Gon Jinn nell'universo di Star Wars.

Liam Neeson sarebbe disposto a tornare nei panni di Qui-Gon Jinn, personaggio interpretato in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, ma soltanto ad una condizione.

Quando gli è stato chiesto se gli sarebbe piaciuto interpretare di nuovo il Maestro Jedi, Neeson ha detto a ComicBook: “Oh, penso di sì. Decisamente sì, se si trattasse di un film però. Sì, lo ammetto, sono un un po’ snob quando si tratta di tv. Devo ammettere che mi piace molto di più il grande schermo”.

Neeson ha poi ricordato la sua esperienza sul set del film: “Qui-Gon… Non posso credere che siano passati 24 anni da quando abbiamo realizzato La minaccia fantasma. Non riesco proprio a credere che sia passato tutto questo tempo. È stata un’esperienza formidabile girare quel film a Londra”. 

In un’altra intervista con Screen Rant, l’attore ha ricordato la prima volta che suo figlio ha visto R2-D2 sul set del film del 1999. Ti racconto una storia divertente. Mio figlio, Michael, aveva due anni. La sua tata lo ha portato a trovarmi sul set ed era ora di pranzo. L’ho tenuto tra le braccia e l’ho portato in giro per il set e c’era R2-D2, seduto parcheggiato. Mio figlio ha guardato questo strano pezzo di metallo, tra le mie braccia, e ha semplicemente fatto così ‘[allunga le braccia in fuori]’. Quindi ho dovuto metterlo a terra e lui si è avvicinato e ha iniziato ad abbracciare R2-D2. Ho pensato che fosse molto interessante. Aveva due anni. Non sapeva nulla di Star Wars, non aveva visto nessuno dei film. Era così carino”.

Poi ha aggiunto: “Ricordo di aver detto a George Lucas dopo pranzo: ‘Ho portato mio figlio. Ha voluto abbracciare R2-D2 ed è stato davvero toccante’. E George disse: ‘Sì. R2-D2 ha quell’effetto sui bambini’. Ho pensato che fosse molto, molto dolce, quindi me lo ha ricordato”.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -