domenica, Febbraio 5, 2023
HomeNewsSamuel L. Jackson risponde a Quentin Tarantino sul concetto di "star" del...

Samuel L. Jackson risponde a Quentin Tarantino sul concetto di “star” del MCU

Samuel L. Jackson ha risposto alle critiche mosse al MCU da Quentin Tarantino, secondo cui le vere "star" sarebbero i personaggi e non gli attori che li interpretano.

Samuel L. Jackson, che nel Marvel Cinematic Universe interpreta Nick Fury, ha risposto alle recenti dichiarazioni di Quentin Tarantino secondo cui le vere “star” dell’universo cinematografico sono i personaggi, e non gli attori che li interpretano.

L’attore – che ha collaborato con Tarantino diverse volte – ha parlato della questione in una recente intervista (via Entertainment Weekly), sottolineando come diversi attori del MCU, come ad esempio il defunto Chadwick Boseman, abbiano dimostrato di essere delle vere “star” proprio attraverso le loro performance nei panni dei supereroi Marvel.

“C’è bisogno di un attore per interpretare dei personaggi in un certo senso particolari… Scusatemi, qual è stato fino ad oggi il significato di ‘celebrità del cinema’? Non si tratta di persone che riescono a spingere il pubblico ad appoggiare il loro sedere sulle poltroncine delle sale? Di cosa stiamo parlando?”, ha dichiarato l’attore. “Non c’è alcuna controversia, per me, nel sapere sapere che, a quanto pare, questi attori sono vere star del cinema. Chadwick Boseman è stato Black Panther. Non puoi confutarlo… è una star del cinema”. 

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -