mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNewsSam Shepard: morto l'attore e commediografo statunitense

Sam Shepard: morto l’attore e commediografo statunitense

Nella giornata dalla scomparsa di Jeanne Moreau, è pervenuta la notizia della morte di Sam Shepard, celebre attore e commediografo statunitense. Insignito del premio Pulizer nel 1979 grazie alla pièce di Broadway Buried Child, Shepard è conosciuto non solo per il suo lavoro da scrittore ma anche per quello da attore.

Alla luce della sua lunga carriera conclusa con la pellicola inedita in Italia Never Here e con la serie Netflix Bloodline, l’americano ha all’attivo molteplici collaborazioni con grandi registi, tra cui Terrence Malick (I Giorni Del Cielo), Robert Altman (Follia d’Amore), Sean Penn (La Promessa), Ridley Scott (Black Hawk Down), Nick Cassavetes (Le Pagine Della Nostra Vita) e Wim Wenders (Non Bussare Alla Mia Porta). Come sceneggiatore ha inoltre firmato Zabriskie Point, celebre pellicola di Michelangelo Antonioni.

Sam Shepard: morto l’attore e commediografo statunitense

Informati i media solo ieri, Sam Shepard è scomparso la settimana scorsa all’età di 73 anni nella sua residenza del Kentucky, dopo un peggioramento delle sue condizioni a causa della sclerosi laterale amiotrofica da cui era affetto. Il mondo del cinema e soprattutto quello del teatro ricordano pertanto una grande personalità e un immenso autore che, nel suo modo tragicomico, ha raccontato l’inganno dell’American dream.

Gabriele Landrini
Gabriele Landrini
Perché il cinema non è solo un'arte, è uno stile di vita | Film del cuore: Gli Uccelli | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Marcello Mastroianni | La citazione più bella: "Vorrei non amarti o amarti molto meglio." (L'Eclisse)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -