sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNewsPeter Jackson: l'adattamento di Macchine Mortali arriverà nel 2018

Peter Jackson: l’adattamento di Macchine Mortali arriverà nel 2018

Risale alla fine di ottobre la notizia che Peter Jackson collaborerà ancora una volta con Fran Walsh e Philippa Boyens (le trilogie de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit) per scrivere la sceneggiatura di Macchine Mortali (Mortal Engines), adattamento cinematografico del primo libro della serie di romanzi scritti da Philip Reeve. Oggi apprendiamo che il film arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi il 14 dicembre 2018.

Il film non sarà diretto da Jackson, ma bensì da Christian Rivers, altro storico collaboratore del regista che ha preso parte alla produzione di tutti i suoi ultimi film. Rivers ha iniziato a lavorare con Jackson come artista degli storyboard, passando poi alla supervisione degli effetti visivi; successivamente è diventato regista di seconda unità nella trilogia de Lo Hobbit.

È la prima volta che Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens scriveranno un film che non sarà diretto dallo stesso Jackson. La Universal Pictures co-finanzierà il progetto con la MRC e si occuperà della distribuzione in tutto il mondo. Le riprese paritranno in Nuova Zelanda nella primavera del 2017.

Macchine mortali (titolo originale Mortal Engines) è un romanzo fantasy per ragazzi scritto da Philip Reeve. Pubblicato nel 2001, ha vinto il Nestlé Smarties Book Prize 2002 per la fascia di lettori dai 10 ai 15 anni. In Italia è stato edito da Arnoldo Mondadori Editore nel 2004.

Di seguito la trama ufficiale del romanzo:

Futuro remoto. Tom, giovane Apprendista Storico di Terza Classe, vive in una Londra che si aggira per il mondo ormai deserto cercando di divorare altre città più deboli allo scopo di procacciarsi schiavi e risorse. Un caso fortuito porta il ragazzo a sventare il piano omicida di una giovane orribilmente sfigurata che attenta alla vita del capo della Corporazione degli Storici, l’archeologo Valentine. Prima che la misteriosa ragazza precipiti nel nulla del selvaggio Territorio Esterno, Tom riesce a farsi rivelare la sua identità. Ma, da quel momento, da eroe e si trasforma in preda. Età di lettura: da 11 anni.

Fonte

Redazione
Redazione
Il team di Moviestruckers è composto da un valido ed eterogeneo gruppo di appassionati cinefili con alle spalle una comprovata esperienza nel campo dell'informazione cinematografica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -