sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNewsMorbius: il regista parla del murale di Spider-Man e dell'assenza di Michael...

Morbius: il regista parla del murale di Spider-Man e dell’assenza di Michael Keaton

Il regista di Morbius ha parlato di due particolari scene presenti nel primissimo trailer del film che però sono state tagliate dal montaggio finale.

Da quando è stato rilasciato online il primissimo trailer di Morbius, era chiaro che la Sony Pictures intendesse promuovere il film facendo leva sulle sue connessioni con il più ampio Marvel Cinematic Universe.

Per questo motivo, all’inizio abbiamo visto non solo il famigerato murale di Spider-Man che etichettava l’Uomo Ragno come “assassino”, ma anche una scena che confermava la presenza nel film di Adrian Toomes (il cattivo interpretato da Michael Keaton e introdotto in Spider-Man: Homecoming).

Tuttavia, dopo aver visto Morbius, i fan sono rimasti alquanto confusi, dal momento che nel film non è presente né la scena con il murale di Spider-Man né tantomeno il personaggio di Avvoltoio (che appare, di fatto, soltanto nelle scene post-credits).

Cinemablend ha chiesto chiarimenti in merito proprio al regista del film, Daniel Espinosa, che parlando della scena del murale di Spider-Man ha dato una risposta decisamente ambigua: “Quell’immagine è presente solo nel trailer. In quanto regista, io mi occupo del film. Da fan ho diverse opinioni in merito, ma visto che non ho messo io quella scena lì e che non è neanche nel film, se commentassi la cosa lo farei da fan.”

“Essendo però il regista, verrei accusato di sapere qualcosa, il che non è vero, capite che intendo?”, ha aggiunto. “Se sapessi qualcosa, potrei dirvelo, ma non è stata una mia idea, non so se mi spiego. Vorrei essere onesto e responsabile, ma non posso perché non è una mia idea.”

Con Variety, invece, il regista ha affrontato il taglio della scena con Keaton: “Per un momento abbiamo giocato con un’idea decisamente più complessa di come i vari personaggi si sarebbero incontrati. Quando giri un film ci sono tante idee, ma alla fine abbiamo deciso di rendere tutto più semplice, inserendo il personaggio alla fine, perché così era più chiaro.”

“Qualcosa finisce sempre sul pavimento della saga di montaggio”, ha aggiunto Espinosa. “Molte delle scene con Avvoltoio sono state girate all’inizio, ma poi abbiamo dovuto cambiare le dinamiche del passaggio da un mondo all’altro. L’idea del passaggio tra i mondi è stata delle Sony, non del MCU, ma poi l’hanno fatto loro con Spider-Man: No Way Home e noi abbiamo dovuto adeguarci.”

Tutto quello che c’è da sapere su Morbius

Uno dei personaggi più enigmatici e tormentati della Marvel, l’antieroe Michael Morbius, arriva sul grande schermo interpretato dall’attore Premio Oscar Jared Leto. Infetto da una rara e pericolosa malattia del sangue, determinato a salvare chiunque sia destinato a subire la sua stessa sorte, il Dr. Morbius tenta una scommessa disperata. Quello che inizialmente sembra essere un successo si rivela presto un rimedio potenzialmente più pericoloso della malattia stessa.

Il film è diretto da Daniel Espinosa (Life – Non oltrepassare il limite). La sceneggiatura porta la firma di Matt Sazama e Burk Sharpless (Dracula UntoldGods of Egypt, Power Rangers). Il resto del cast annovera Matt Smith, Adria Arjona, Jared Harris, Al Madrigal e Tyrese Gibson.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -