sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNewsMorbius: in che modo il "metodo" di Jared Leto ha influenzato l'esperienza...

Morbius: in che modo il “metodo” di Jared Leto ha influenzato l’esperienza sul set

Il regista di Morbius ha confermato una storia secondo cui le pause al bagno di Jared Leto sul set duravano fino a 45 minuti a causa del "metodo" seguito dall'attore.

Daniel Espinosa, regista di Morbius, ha confermato una storia secondo cui la dedizione di Jared Leto al “metodo” (ossia a quel tipo di recitazione che non prevede mai che l’attore esca dal suo personaggio), lo ha spinto ad aver bisogno di un aiuto durante le pause al bagno.

In un’intervista con Uproxx, Espinosa ha spiegato che proprio a causa del metodo, le pause alla toilette di Leto potevano arrivare a durare anche 45 minuti: questo perché, al pari del suo personaggio nel film, anche l’attore si spostava sul set impiegando delle stampelle; ad un certo punto, per velocizzare la situazione, la produzione gli ha anche fornito una sedia a rotelle.

A tal proposito, il regista ha aggiunto: “Ogni attore crede nell’adottare un determinato tipo di processo. In quanto regista, il tuo compito è quello di supportarlo affinché possa dare il meglio. Tutti gli attori hanno una certa reputazione in merito all’essere delle persone interessanti che lavorano in un certo modo con i loro personaggi. Se vuoi lavorare con delle persone che si limitano a fare delle cose estremamente comprensibili, allora sei nel mondo sbagliato. Sono proprio le loro peculiarità a renderli così particolari.”

Tutto quello che c’è da sapere su Morbius

Uno dei personaggi più enigmatici e tormentati della Marvel, l’antieroe Michael Morbius, arriva sul grande schermo interpretato dall’attore Premio Oscar Jared Leto. Infetto da una rara e pericolosa malattia del sangue, determinato a salvare chiunque sia destinato a subire la sua stessa sorte, il Dr. Morbius tenta una scommessa disperata. Quello che inizialmente sembra essere un successo si rivela presto un rimedio potenzialmente più pericoloso della malattia stessa.

Il film è diretto da Daniel Espinosa (Life – Non oltrepassare il limite). La sceneggiatura porta la firma di Matt Sazama e Burk Sharpless (Dracula UntoldGods of Egypt, Power Rangers). Il resto del cast annovera Matt Smith, Adria Arjona, Jared Harris, Al Madrigal e Tyrese Gibson.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -