domenica, Gennaio 29, 2023
HomeNewsJennifer Lawrence rinuncia al ruolo di Elizabeth Holmes, ecco perché

Jennifer Lawrence rinuncia al ruolo di Elizabeth Holmes, ecco perché

Jennifer Lawrence ha deciso di rinunciare al controverso ruolo di Elizabeth Holmes nel film Bad Blood di Adam McKay. Ecco perché.

Il premio Oscar Jennifer Lawrence avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Elizabeth Holmes, imprenditrice della Silicon Valley che grazie alla starup sanitaria Theranos divenne la più giovane miliardaria self-made degli Stati Uniti, nel biopic drammatico Bad Blood del regista Adam McKay, che aveva già diretto l’attrice in Don’t Look Up.

Tuttavia, la Lawrence ha deciso di rinunciare alla parte. In un recente tweet, infatti, Kyle Buchanan, giornalista del New York Times che proprio di recente ha intervistato la star della saga di Hunger Games, ha rivelato che l’attrice ha deciso di abbandonare il progetto dopo aver visto l’acclamata miniserie The Dropout, interpretata da Amanda Seyfried e incentrata proprio sulla storia della Holmes e sullo scandalo di Theranos.

“Ho pensato che Amanda fosse davvero fantastica in quella serie”, avrebbe dichiarato Jennifer Lawrence. “Ho pensato che non ci fosse alcun motivo per cui avremmo dovuto raccontare di nuovo quella storia. Aveva già fatto tutto Amanda”. 

Ad oggi, Elizabeth Holmes sta affrontando una dozzina di accuse di frode criminale. Theranos, azienda con sede a Stanford, venne valutata 9 miliardi di dollari, fino a quando una serie di indagini sollevarono forti dubbi sulle tecnologiche dell’azienda, con la possibilità che Holmes avesse ingannato gli investitori e il governo.

Per il suo ritratto della truffatrice statunitense nella miniserie Hulu The Dropout (in Italia disponibile su Disney+), quest’anno Amanda Seyfreid ha vinto un Emmy Award come migliore attrice protagonista in una miniserie o film tv.

Bad Blood sarà scritto e diretto da Adam McKay. Il film sarà una co-produzione Apple e Legendary. Jennifer Lawrence sarà coinvolta in qualità di produttrice insieme a Justine Polsky e al loro banner Excellent Cadaver. Anche McKay figurerà come produttore insieme a Kevin Messick di Hyperobject Industries.

Bad Blood sarà basato sull’acclamato libro di saggistica del giornalista investigativo vincitore del Premio Pulitzer, John Carreyrou, intitolato “Bad Blood: Secrets and Lies in a Silicon Valley Start Up”.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -