domenica, Gennaio 29, 2023
HomeNewsJason Momoa saluterà Aquaman per interpretare Lobo?

Jason Momoa saluterà Aquaman per interpretare Lobo?

Continuano a rincorrersi le voci sul futuro del DCU e anche dei suoi protagonisti, come Jason Momoa. Nel frattempo, James Gunn dice la sua su quanto sta circolando nelle ultime ore.

Il futuro dei DC Studios, a seguito della nomina di James Gunn e Peter Safran a CEO della divisione, è al momento sconosciuto, ma le notizie che hanno iniziato a circolare ieri (la cancellazione di Wonder Woman 3 e lo stop ad un possibile sequel di Black Adam), sembrano anticipare che ci sia nell’aria l’ennesimo cambiamento radicale per l’universo cinematografico.

Ora, secondo un report di The Hollywood Reporter, pare che questi cambiamenti interesseranno anche il futuro dell’attore Jason Momoa. Secondo la fonte, infatti, la star di Aquaman potrebbe smettere di vestire i panni di Arthur Curry per prestare invece il proprio volto e la propria fisicità all’antieroe Lobo.

Sempre secondo la fonte, l’avventura di Momoa nei panni del Protettore degli Oceani si concluderà definitivamente dopo l’uscita nelle sale di Aquaman and the Lost Kingdom, che uscirà il 25 dicembre 2023. Successivamente, Momoa dovrebbe passare al personaggio di Lobo, il cacciatore di taglie a pagamento creato da Keith Giffen e Roger Slifer, che non ha ancora mai debuttato sul grande schermo in un film DC, ma che per storia e caratteristiche si adatterebbe molto bene al tipo di supereroi che James Gunn adora raccontare.

James Gunn sulle recenti voci riguarda il futuro del DCU

Proprio quest’ultimo, nelle ultime ore, è intervenuto sulla questione via Twitter, senza confermare quali delle voci circolate nelle ultime ore in merito al futuro del DCU siano vere e quali no, limitandosi a specificare che “ci sono alcune cose vere, altre cose false… delle mezze verità e cose che non sono ancora state decise”. 

Gunn ha poi aggiunto di non poter condividere di più in merito al suo attuale impegno con la DC, dal momento che la pianificazione di ciò che arriverà in futuro è ancora in pieno svolgimento e che, al momento, tutto quello che verrà farà parte di un “inevitabile periodo di transizione”. 

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -