lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNewsHenry Cavill ha sempre mantenuto la speranza di tornare a interpretare Superman

Henry Cavill ha sempre mantenuto la speranza di tornare a interpretare Superman

Nonostante non sapesse nulla del destino del suo Superman nel DCU, Henry Cavill ha ammesso di aver sempre mantenuto la speranza di tornare a interpretare il supereroe.

Dopo la sua breve apparizione in Black Adam, sappiamo che Henry Cavill tornerà a vestire ufficialmente i panni di Superman in alcuni futuri progetti – non ancora annunciati – dei DC Studios. Tuttavia, una recente intervista, è stato proprio l’attore a rivelare che, nonostante le speranze, era ben consapevole del fatto che non avrebbe avuto più l’opportunità di interpretare nuovamente l’iconico supereroe.

Parlando con Deadline, Cavill ha spiegato che, in generale, un attore non ha mai il pieno controllo di un ruolo che viene chiamato ad interpretare. L’attore ha anche raccontato che il ruolo di Superman ha sempre occupato un ruolo speciale nel suo cuore, nonostante non fosse mai stati sicuro al 100% di avere, un giorno, la possibilità di riportalo in vita sullo schermo.

“Da attore, devi sapere che ci sono cose che sfuggono al tuo controllo, non importa quello che pensi tu, non importa come sia stata la tua interpretazione, non importa cosa fosse stato detto all’inizio e non importano più neanche le reazioni del pubblico”, ha dichiarato Henry Cavill. “Il ruolo di Superman ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore, perché davvero non sapevo se l’avessi mai più interpretato. Chiaramente, la possibilità di farlo di nuovo è stato molto importante per me: mi sento davvero fortunato e privilegiato per questa nuova opportunità che mi è stata data”. 

Tutto quello che c’è da sapere su Black Adam

Black Adam (qui la recensione) è il primo lungometraggio in assoluto ad esplorare la storia del supereroe DC, interpretato da Dwayne Johnson. Quasi 5.000 anni dopo che gli sono stati conferiti i poteri onnipotenti delle antiche divinità, e imprigionato altrettanto rapidamente, Black Adam viene liberato dalla sua tomba terrena, pronto a scatenare la sua forma unica di giustizia nel mondo moderno.

Johnson recita al fianco di Aldis Hodge (“City on a Hill”, “Quella notte a Miami”) nei panni di Hawkman; Noah Centineo (“Tutte le volte che ho scritto ti amo”) nei panni di Atom Smasher; Sarah Shahi (“Sex/Life”, “Rush Hour – Missione Parigi”) in quelli di Adrianna; Marwan Kenzari (“Assassinio sull’Orient Express”, “La Mummia”) è Ishmael; Quintessa Swindell (“Voyagers”, “Trinkets”) è Cyclone; Bodhi Sabongui (“A Million Little Things”) è Amon, mentre Pierce Brosnan (i franchise di “Mamma Mia!” e James Bond) interpreta il Dr. Fate.

Collet-Serra ha diretto il film da una sceneggiatura di Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani, su una screen story degli stessi Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani, basata sui personaggi DC. Black Adam è stato creato da Bill Parker e C.C. Beck. I produttori del film sono Beau Flynn, Dwayne Johnson, Hiram Garcia e Dany Garcia, con Richard Brener, Walter Hamada, Dave Neustadter, Chris Pan, Eric McLeod, Geoff Johns e Scott Sheldon.

“Black Adam” è uscito nei cinema italiani il 20 ottobre 2022, distribuito dalla Warner Bros. Pictures.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -