sabato, Febbraio 4, 2023
HomeNewsHelena Bonham Carter in difesa di Johnny Depp e J.K. Rowling

Helena Bonham Carter in difesa di Johnny Depp e J.K. Rowling

L'attrice Helena Bonham Carter si è schierata pubblicamente a favore del suo collega Johnny Depp e della scrittrice J.K. Rowling.

L’attrice Helena Bonham Carter ha dichiarato che, secondo lei, Johnny Depp ha ottenuto la sua “totale rivincita” dopo la vittoria nel processo per diffamazione contro l’ex moglie Amber Heard, svoltosi all’inizio di quest’anno.

In un’intervista con il Times, all’attrice – che ha recitato diverse volte al fianco di Depp (in film diretti nella maggior parte dei casi da Tim Burton) – è stato chiesto se pensava che l’attore sarebbe stato di nuovo accolto a Hollywood dopo gli esiti del processo. “Oh, penso che abbia ottenuto la sua rivincita. Assolutamente”, ha affermato. “Penso che ora stia bene. Veramente bene”.

L’attrice ha poi spiegato se crede che il verdetto del processo rappresenti un passo indietro rispetto al movimento #MeToo e a tutte le questioni che sono state sollevate negli ultimi anni contro le violenze sessuali e la violenza sulle donne: “La mia opinione è che Amber Heard abbia cavalcato l’onda. Questo è il problema quando succedono queste cose: che le persone saltano sul carro perché ‘fa tendenza’. Probabilmente voleva essere la ragazza simbolo del movimento. Voleva esserne il manifesto”. 

Nella medesima intervista, Helena Bonham Carter ha anche difeso J.K. Rowling, autrice della saga di Harry Potter, che negli ultimi anni è stata al centro di numerose polemiche per le sue controverse dichiarazioni in merito ai temi della “questione di genere”.

A tal proposito, la Carter – che nella saga cinematografia di Harry Potter ha interpretato Bellatrix Lestrange – ha dichiarato: “È orrendo quello che è successo… Semplicemente, un mucchio di puttanate. Penso che J.K. sia stata perseguitata. È stata portata all’estremo a causa del giudizio delle persone. Ha espresso la sua opinione, dal momento che anche lei è stata vittima di abusi. Ognuno porta la propria storia di traumi e forma le proprie opinioni sulla base di essi. Bisogna rispettare da dove vengono le persone e il loro dolore.”

J.K. Rowling è finita al centro di una controversia ancora in corso, iniziata quando l’autrice ha espresso le sue opinioni sull’identità di genere attraverso i suoi social media. Molti fan hanno condannato la creatrice di Harry Potter, che negli ultimi anni non ha fatto altro che difendere strenuamente le sue posizioni, arrivando addirittura a scrivere un saggio in difesa delle sue passate dichiarazioni, uscito nel 2020.

Sulla scia delle posizioni della Rowling, molti attori che hanno recitato nel franchise cinematografico ispirato ai suoi romanzi, tra cui Daniel Radcliffe ed Emma Watson, hanno espresso tutta la loro delusione nei confronti delle convinzioni della scrittrice, prendendone pubblicamente le distanze.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -