mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNewsHarrison Ford non verrà mai sostituito come Indiana Jones, parola di Kathleen...

Harrison Ford non verrà mai sostituito come Indiana Jones, parola di Kathleen Kennedy

Riflettendo sui recasting di certi ruoli iconici in riferimento a Solo: A Star Wars Story, Kathleen Kennedy ha confermato che Harrison Ford non verrà mai sostituito come Indiana Jones.

La presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy ha spiegato perché Harrison Ford non verrà mai sostituito nei panni di Indiana Jones.

In un’intervista con Vanity Fair in cui ha parlato principalmente del futuro della saga Star Wars per quanto riguarda il grande schermo, la Kennedy ha espresso una sorta di rammarico per aver portato al cinema una versione più giovane dell’iconico Han Solo, interpretata da Alden Ehrenreich, per il film del 2018 Solo: A Star Wars Story.

“Ci sono dei momenti lungo il cammino in cui impari delle cose. Quello è stato sicuramente uno di quei momenti. Alcune persone hanno parlato di come Solo avrebbe forse dovuto essere una serie televisiva. Ma forse non avrebbe funzionato neanche come serie, mancando Harrison Ford”, ha detto Kennedy.

La presidente ha poi spiegato che tale logica verrà di certo applicata al franchise di Indiana Jones. “Forse avrei dovuto riconoscerlo prima. Non avremmo mai fatto Indiana Jones senza Harrison Ford. Avendo appena finito il quinto film, posso dirtelo: non c’è stato un giorno in cui non fossi sul set e in cui non ho pensato: ‘Sì, ​​questo è davvero Indiana Jones.'”

Cosa sappiamo su Indiana Jones 5

Nel cast di Indiana Jones 5 ritroveremo il veterano Harrison Ford al fianco delle new entry Mads Mikkelsen (Un altro giro), Phoebe Waller-Bridge (Fleabag, Killing Eve) e Thomas Kretschmann (La sindrome di Stendhal, Avengers: Age of Ultron). Anche il maestro John Williams tornerà ad occuparsi delle musiche. Il film uscirà al cinema il 29 luglio 2022. Le riprese partiranno quest’estate.

James Mangold, regista di Logan – The Wolverine e Le Mans ’66  – La grande sfida, scriverà e dirigerà il film basandosi su una precedente sceneggiatura affidata a David Koepp, storico collaboratore di Steven Spielberg (anche lui uscito dal progetto e sostituito proprio da Mangold) che aveva lavorato – tra gli altri – anche a Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo. Kathleen Kennedy e Frank Marshall torneranno in qualità di produttori.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -