mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNewsGlass Onion: Hugh Grant commenta il suo sorprendente cameo nel film

Glass Onion: Hugh Grant commenta il suo sorprendente cameo nel film

Hugh Grant ha finalmente commentato il suo sorprendente cameo in Glass Onion - Knives Out, in cui interpreta un personaggio che ha subito conquistato il pubblico.

È passata più di una settimana da quando Glass Onion: Knives Out ha fatto il suo debutto su Netflix, e ormai il pubblico ha già visto tutti i divertenti cameo presenti nel sequel.

Uno dei più discussi è sicuramente l’apparizione a sorpresa di Hugh Grant nei panni di Phillip, il marito di Benoit Blanc (Daniel Craig), personaggio che ha permesso così ai fan di sbirciare (anche se per un breve momento) nella vita personale dell’ormai amatissimo detective.

In una recente intervista con Collider, Grant ha parlato proprio del suo piccolo ruolo nel film, rivelando di aver accettato di girare la scena che lo vede protagonista perché gli era piaciuto moltissimo il primo Knives Out. Nonostante nel film l’attore appaia per meno di un minuto, il pubblico è ora molto curioso rispetto al suo personaggio, nella speranza di poter scoprire di più sulla sua relazione con Blanc in futuro.

“È vero, sono sposato con James Bond!”, ha ironizzato Hugh Grant. “È un momento davvero piccolo. Non so perché abbiano voluto inserirlo, ma comunque trovo che il primo Knives Out sia geniale. Quindi sì, ho pensato… ‘Perché no? Mi presento per qualche ora, giro la mia scena e vado via…'”.

Quello che c’è da sapere su Glass Onion – Knives Out

Diciamo la verità… chi di noi non ha passato gli ultimi anni a sognare una fantastica vacanza in spiaggia? Nel 2020 durante il lockdown, l’autore e regista Rian Johnson ha deciso di fare una vacanza con l’immaginazione… e con un omicidio da risolvere.

Così è nato Glass Onion – Knives Out (qui la recensione), che segue il detective Benoit Blanc (il candidato ai Golden Globe Daniel Craig) nello stesso ruolo già rivestito in Cena con delitto, questa volta alle prese con un nuovo mistero da risolvere nella cornice del Mediterraneo.

Se Cena con delitto si concentrava su sanguinari legami di famiglia, Glass Onion ci ricorderà che è meglio diffidare anche degli amici più stretti. Il magnate della tecnologia Miles Bron (Edward Norton) invita alcuni dei suoi più cari amici in vacanza sulla sua isola privata in Grecia, ma presto si capisce che il paradiso non è proprio perfetto. E se poi ci scappa il morto… nessuno è capace di indagare meglio di Blanc.

Johnson spiega che la sua tecnica per la scelta del cast è come “organizzare una cena per gli ospiti”. Intorno alla tavola imbandita questa volta ci saranno il candidato agli Oscar Edward Norton, Janelle Monáe, Kathryn Hahn, Leslie Odom Jr., Jessica Henwick (The Gray Man), Madelyn Cline (Outer Banks), oltre a Kate Hudson e a Dave Bautista (Army of the Dead).

Inviti sempre le persone che ti piacciono”, spiega il regista, “ma è difficile sapere davvero come andrà e alla fine puoi solo cercare di scegliere i migliori attori per una parte, quelli che sembrano più adatti a un ruolo specifico. A quel punto ti tuffi e trattieni il respiro. Per fortuna abbiamo messo insieme un gruppo stupendo e davvero coeso”.

Tutti ruotano intorno al detective-filosofo Craig, che passa sopra sfuriate e sotterfugi con il suo pesante accento per scovare gli indizi essenziali. Johnson rivela che Blanc è un po’ più sotto i riflettori questa volta.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -