lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNewsDistrict 9, Neill Blomkamp sul sequel: "Sto ancora scrivendo la sceneggiatura"

District 9, Neill Blomkamp sul sequel: “Sto ancora scrivendo la sceneggiatura”

Il regista Neill Blomkamp ha confermato di essere ancora al lavoro sulla sceneggiatura del sequel di District 9, tirando in ballo un legame con la "storia americana".

A marzo dello scorso anno il regista Neill Blomkamp aveva annunciato di essere al lavoro sulla sceneggiatura del sequel di District 9, film che nel 2009 segnò il suo debutto alla regia di un lungometraggio. Da allora, però, non ci sono più stati aggiornamenti in merito al progetto.

Tuttavia, in una recente intervista con IGN, è stato proprio Blomkamp a ribadire di essere ancora al lavoro sullo script del sequel, intitolato District 10, insieme alla co-sceneggiatore del primo film (nonché sua moglie) Terri Tatchell, e all’attore Sharlto Copley, che aveva interpretato il protagonista dell’originale uscito ormai 13 anni fa.

“Quella sceneggiatura continua ad essere in fase di scrittura”, ha detto Blomkamp. “Sembra buona. C’è voluto circa un decennio per capirlo, per trovare un motivo valido per cui fare questo film, che non è non un semplice sequel”.

A tal proposito, il regista ha aggiunto: “C’era un argomento nella storia americana che nel momento in cui mi sono reso conto che si adattava benissimo al mondo di District 9, mi è sembrato un motivo fantastico per fare un sequel. Quindi sì, sto continuando a scriverlo. Piano piano arriveremo alla meta”. Sfortunatamente, Blomkamp non ha specificato a quale avvenimento della storia americana stesse facendo riferimento.

Uscito nell’agosto del 2009, District 9 è stato interpretato Sharlto Copley e prodotto da Peter Jackson (che aveva lavorato al fianco di Blomkamp anche per un adattamento del videogioco Halo mai andato realmente in porto). Il film ha incassato 210,8 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un budget di soli 30 milioni.

Ha ricevuto recensioni entusiastiche ed è stato nominato (con enorme sorpresa, visto il genere di appartenenza) a ben quattro Academy Awards, incluso miglior film e miglior sceneggiatura non originale.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -