venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeNewsCarrie Fisher: la famiglia di Star Wars piange la morte dell'attrice

Carrie Fisher: la famiglia di Star Wars piange la morte dell’attrice

In seguito all’annuncio della morte di Carrie Fisher, il mondo dello spettacolo e, soprattutto, la grande famiglia di Star Wars hanno espresso tutto il loro dolore per la tragica scomparsa della celebre Principessa Leia. I protagonisti e tutti coloro che negli anni hanno lavorato alla saga fantascientifica più amata di tutti i tempi, hanno letteralmente inondato i social nelle ultime ore con messaggi pieni d’amore, affetto e soprattutto rispetto per l’attrice e scrittrice scomparsa ieri all’età di 60 anni.

Bob Iger, CEO della Disney, ha dichiarato: “Carrie Fisher era unica, una persona vera che condivideva il suo talento e la sua verità con tutti noi, grazie al suo indimenticabile umorismo e alla sua irriverenza. Milioni di persone si sono innamorati della sua indomita Principessa Leia, avrà sempre un posto speciale nei cuori dei fan di Star Wars, oltre che nel cuore di tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerla personalmente. Mancherà tantissimo, e ci uniamo ai milioni di fan e amici in tutto il mondo che piangono la sua perdita oggi.”

Harrison Ford la ricorda così: “Carrie era unica… brillante, originale. Divertente, ed emotivamente senza paura. Ha vissuto la sua vita, coraggiosamente… I miei pensieri sono con sua figlia Billie, sua madre Debbie, suo fratello Todd, e i suoi tanti amici. Mancherà a tutti noi.”

Il “gemello” Mark Hamill ha invece scritto su Facebook: “Non è mai semplice perdere un vitale, insostituibile membro della famiglia, ma in questo caso è decisamente straziante. Carrie era letteralmente unica e apparteneva a tutti noi, che ci piacesse o meno. Era la NOSTRA Principessa, dannazione, e l’attrice che la interpretava sfumava in una donna meravigliosa, fieramente indipendente e ferocemente divertente, nonché capace di agire che è riuscita a toglierci il fiato a livello collettivo. Determinata e tenace, ma con una vulnerabilità che ti portava a tifare per lei e desiderare che avesse successo e fosse felice. Ha avuto una parte fondamentale nella mia vita professionale e personale e entrambi questi lati sarebbero stati molto più vuoti. Sono estremamente grato per le risate, la saggezza, la dolcezza e anche per le impertinenti stronzate auto-indulgenti che la mia gemella dello spazio mi ha elargito nel corso degli anni. Grazie Carrie. Ti voglio bene.”

Carrie Fisher aveva terminato le riprese di Star Wars Episodio VIII

Steven Spielberg, che assunse la Fisher come “script doctor” di Hook Capitan Uncino, ha dichiarato: “Ho sempre ammirato Carrie. Le sue osservazioni mi hanno sempre fatto ridere e sussultare al tempo stesso. Non aveva bisogno della Forza. Era lei stessa una forza della natura, di lealtà e di amicizia. Mi mancherà tantissimo.

Estremamente toccante l’addio di George Lucas: “Carrie e io siamo stati amici per la maggior parte delle nostre vite da adulti. Era estremamente intelligente, con un grande talento come attrice, scrittrice e comica, dotata di una personalità molto colorata che tutti amavano. In Star Wars è stata la nostra grande e potente principessa – esuberante, saggia e piena di speranza in un ruolo che fu più difficile di quello che la gente potrebbe pensare. Il mio cuore e le mie preghiere sono con Billie, Debbie e tutta la famiglia di Carrie, gli amici e i fan. Mancherà a tutti.”

Daisy Ridley si è invece detta: “Devastata da questa monumentale perdita. Quanto siamo stati fortunati ad averla conosciuta, e che cosa terribile essere costretti a dirle addio.”

Di seguito, invece, la dichiarazione ufficiale di Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm: “Carrie ha un posto speciale nei cuori di tutti noi in Lucasfilm, è difficile pensare ad un mondo senza di lei. Per tutti era la Principessa Leila, ma per noi era un’amica davvero speciale. Aveva uno spirito indomito, un gran senso dell’umorismo e un grandissimo cuore. Carrie ha definito l’eroina dei nostri tempi più di una generazione fa. Il suo ruolo iconico di Principessa Leila ha ispirato forza e fiducia alle giovani donne di tutto il mondo. Ci mancherà moltissimo.”

carrie fisher

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -