sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNewsBright: Netflix cancella il sequel del film con Will Smith

Bright: Netflix cancella il sequel del film con Will Smith

Netflix avrebbe deciso di cancellare il sequel di Bright, il film del 2017 diretto da David Ayer e interpretato da Will Smith e Joel Edgerton.

Netflix ha deciso di cancellare il sequel di Bright, la pellicola originale uscita sulla piattaforma di streaming nel 2017, diretta da David Ayer e interpretata da Will Smith e Joel Edgerton.

Secondo Lucas Shaw, giornalista di Bloomberg, la decisione di cancellare il film non sarebbe in alcun modo correlata a quanto accaduto tra Will Smith e Chris Rock in occasione della cerimonia di premiazione degli Oscar 2022. Tuttavia, le ragioni dietro la decisione del colosso dello streaming non sono state rivelate.

La sceneggiatura del sequel di Bright avrebbe portato la firma di David Ayer e Evan Spiliotopoulos (Snake Eyes) in collaborazione con T.S. Nowlin (Pacific Rim – La rivolta). Tuttavia, Ayer sarebbe stato sostituito alla regia da Louis Leterrier, regista de L’incredibile Hulk e Now You See Me.

Will Smith e Joel Edgerton sarebbero dovuti tornare nei panni dei protagonisti. Al momento non sappiamo in che fase della produzione era il sequel quando Netflix ha deciso di cancellare il film.

Tutto quello che c’è da sapere su Bright

Bright (qui la nostra recensione del film) è ambientato in un presente alternativo in cui umani, orchi, elfi e fate convivono fin dalla notte dei tempi. Durante un pattugliamento notturno di routine, due poliziotti di estrazione molto diversa, Ward (Smith) e Jakoby (Edgerton), incontrano una forza oscura che cambierà il loro futuro e il mondo in cui vivono.

Nel cast di Bright figurano anche Noomi Rapace (Uomini che odiano le donne), Lucy Fry (22.11.63), Edgar Ramirez (Hands of Stone, Zero Dark Thirty), Margaret Cho (Drop Dead Diva) e Ike Barinholtz (Suicide Squad). Scritto da Max Landis (Chronicle), il film è diretto da David Ayer e prodotto da quest’ultimo insieme a Eric Newman (Narcos) e Bryan Unkeless (Hunger Games).

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -