mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNewsBond 25: nuovi rumor sull'addio di Danny Boyle, ecco i possibili sostituti

Bond 25: nuovi rumor sull’addio di Danny Boyle, ecco i possibili sostituti

È il Telegraph a cercare di fare chiarezza sulla famose “divergenze creative” che hanno spinto Danny Boyle ad abbandonare la regia di Bond 25, l’attesissimo nuovo capitolo della celebre saga dedicata all’agente segreto più amato del grande schermo.

Stando alla fonte, i rapporti tra il regista di Trainspotting e The Millionaire sarebbero stati fin da subito estremamente burrascosi sia con la storica produttrice del franchise, Barbara Broccoli, sia con il protagonista Daniel Craig, che in Bond 25 tornerà per la quinta volta nei panni di 007.

Nello specifico, le tensioni tra Boyle e la Broccoli si sarebbero venute a creare a causa del coinvolgimento nel nuovo film della saga dello storico team creativo del regista britannico, incluso lo sceneggiatore John Hodge. Per quanto riguarda invece i rapporti tra Boyle e Craig, i rapporti si sarebbero inclinati a causa di alcune scelte di casting da parte del regista, soprattutto per quanto riguarda il villain del film e le Bond Girl.

Nel frattempo, Deadline riferisce che la data di uscita del film non è stata ancora ufficialmente posticipata: se un nuovo regista verrà trovato entro due mesi, il film potrebbe ancora uscire a novembre 2019. Sempre la fonte riporta che tra i primi registi contattati dalla produzione ci sarebbero Edgar Wright (Baby Driver), Jean-Marc Vallée (Big Little Lies), David Mackenzie (Hell or High Water) e Yann Demange (White Boy Rick).

Vi terremo aggiornati non appena la situazione diventerà più chiara.

Danny Boyle e Bond 25: rumor sull’addio del regista e sui possibili sostituti

La serie di James Bond è una serie cinematografica di spionaggio di produzione anglo-statunitense ispirata dai romanzi dello scrittore Ian Fleming. Il franchise è il più longevo tra quelli tuttora in attività e vanta anche il record per essere l’unica tra le serie decennali ad aver avuto nella sua storia una continuità di uscita delle pellicole (infatti la pausa maggiore è stata quella tra 007 – Vendetta privata e GoldenEye, che è durata “solo” 6 anni). La serie ufficiale è prodotta dalla EON Productions ed è composta da 24 pellicole, esistono tuttavia tre pellicole fuori serie prodotte da altre società.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -