lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNewsAvatar 2: il produttore Jon Landau svela nuovi dettagli sulla trama

Avatar 2: il produttore Jon Landau svela nuovi dettagli sulla trama

Jon Landau, produttore di Avatar 2, ha rivelato nuovi dettagli sulla trama dell'attesissimo sequel che arriverà nelle sale nel 2022.

In una nuova intervista con Total Film, il produttore Jon Landau ha avuto modo di svelare nuovi dettagli sulla trama dell’attesissimo Avatar 2, il primo dei quattro sequel già in programma del blockbuster campione d’incassi uscito nel 2009.

“Le sceneggiature sono il modello da cui partiamo per iniziare a lavorare”, ha dichiarato il produttore. “Gran parte del nostro tempo l’abbiamo quindi impiegato nella scrittura. La sfida era che ognuna delle quattro sceneggiature doveva rappresentare una storia autoconclusiva che terminasse con una grande risoluzione emotiva. Al tempo stesso, però, doveva esserci anche una storia più ampia. Un unico arco narrativo connesso che potesse dare vita ad una grande saga.”

“Penso che la forza della storia di Avatar 2 risieda in ciò che James Cameron fa sempre in tutti i suoi film: scrive temi universali che sono più grandi di qualsiasi genere”, ha aggiunto Landau. “A pensarci, non c’è davvero nessun tema più universale, più grande della famiglia. Al centro di ognuno dei nostri sequel c’è la famiglia Sully. Quali sono le dinamiche che i genitori devono affrontare per proteggere la loro famiglia?”

Il produttore ha poi spiegato che la vita idilliaca dei Sully verrà bruscamente interrotta quando l’attività mineraria della RDA torna a Pandora, costringendo Jake a portare la sua famiglia in quello che pensa sia un porto sicuro, ovvero la barriera corallina: “Quando arriveranno alla barriera corallina, troveranno un clan di nome Metkayina”, ha detto. “I Sully non sono più nell’ambiente che conoscono, la foresta pluviale. Saranno come dei pesci fuor d’acqua, sia culturalmente che dal punto di vista ambientale.”

Di seguito una nuova immagine tratta dal backstage dei sequel di Avatar che ci mostra il regista James Cameron insieme al protagonista Sam Worthington con la tuta per il motion capture.

Tutto quello che c’è da sapere sui sequel di Avatar

Avatar 2 arriverà il 16 dicembre 2022; Avatar 3 farà invece il suo esordio nelle sale il 20 dicembre 2023. Sarà poi la volta di Avatar 4 (che arriverà il 18 dicembre 2026) e Avatar 5 (che uscirà invece il 22 dicembre 2028). I nuovi capitoli della saga sono stati tutti scritti da James Cameron insieme a Josh Friedman, Rick Jaffa & Amanda Silver e Shane Salerno.

Nel cast dei sequel di Avatar torneranno Sam Worthington, Zoe Saldana, Stephen Lang, Matt Gerald, Joel David Moore, Giovanni Ribisi, Dileep Rao e Sigourney Weaver. Tra le new entry, invece, figurano Cliff Curtis, noto per la serie tv Fear the Walking Dead, che avrà il ruolo di Tonowari, il leader dei Metkayina, un clan che popola la barriera corallina di Pandora, e Oona Chaplin, nota per i ruoli nelle serie tv Game of Thrones e Taboo, che avrà il ruolo di Varang, un personaggio molto forte che avrà un ruolo estremamente importante all’interno della storia.

Anche Edie Falco, nota al grande pubblico per il ruolo di Carmela nella serie tv I Soprano, farà parte del cast dei sequel nel ruolo del Generale Ardmore (comandante in carica della RDA), così come l’attrice malaysiana Michelle Yeoh (La tigre e il dragone). Confermata la presenza nei sequel anche del premio Oscar Kate Winslet, che tornerà così a lavorare con Cameron dopo il grandissimo successo di Titanic. La Winslet interpreterà un personaggio di nome Ronal, sul quale non sono ancora stati rivelati dettagli.

Con un budget di produzione di circa 237 milioni di dollari, Avatar ha incassato quasi 2,8 miliardi di dollari in tutto il mondo, diventando il film con più incassi della storia del cinema. Il film si è aggiudicato tre premi Oscar su nove candidature nel 2010: per la migliore fotografia, la migliore scenografia e i migliori effetti speciali.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -