domenica, Gennaio 29, 2023
HomeIntervisteIl mistero dei Templari - La serie: parla il giovane cast dello...

Il mistero dei Templari – La serie: parla il giovane cast dello show Disney+

La conferenza stampa de Il mistero dei Templari - La serie, basata sull'omonimo franchise cinematografico. Dal 14 dicembre disponibile su Disney+.

Il mistero dei Templari – La serie è in arrivo, sulla piattaforma di streaming Disney+, a partire dal 14 dicembre (dopo il rilascio dei primi due episodi, i restanti seguiranno un’uscita settimanale). Dopo Star Wars e Willow, è la volta per la casa di Topolino di rilanciare anche il celebre franchise d’avventura, prodotto da Jerry Bruckheimer (Top Gun: Maverick), che aveva visto protagonista Nicolas Cage nelle due pellicole dirette da Jon Turteltaub (Il mistero dei Templari e Il mistero delle pagine perdute).

Creata dai coniugi Cormac e Marianne Wibberley, sceneggiatori dei film originali, la serie presenta un cast quasi totalmente rinnovato, composto principalmente da volti giovani (Lisette Olivera, Lyndon Smith, Zuri Reed, Jake Austin Walker, Antonio Cipriano, Jordan Rodrigues), insieme alla mitica Catherine Zeta Jones, che ha avuto occasione di parlare ampiamente del progetto durante la rituale conferenza stampa.

Un cast che ha subito espresso tutto il suo entusiasmo per essere entrato a far parte del mondo de Il mistero dei Templari: “È un onore indescrivibile” ha commentato la protagonista Lisette Olivera. “Penso che fossimo tutti molto eccitati sin dall’inizio. L’energia tra di noi era così positiva, siamo piano piano diventati come una famiglia. Volevamo continuare questa storia rendendole la giustizia dovuta. Penso sarà un’esperienza divertente per il pubblico. Di sicuro, noi ci siamo divertiti tanto nel realizzarla, è stata per me una delle esperienze migliori sul set. Sono davvero eccitata”.

“Chi non ama una caccia al tesoro?” ha aggiunto Catherine Zeta Jones (vista di recente in Mercoledì). “Penso che la serie sia godibile anche come un’avventura a se stante, oltre ad essere un grande omaggio a un franchise importante. Un aggiornamento al passo con i tempi, con uno script meraviglioso degli Wibbs – che hanno scritto i film originali – e interpretato da un cast di fantastici giovani attori”.

Su quale sia stata la cosa migliore di trovarsi coinvolta in questa produzione, ha continuato Zeta Jones: “La parte migliore? Il divertimento. A questo punto della mia carriera voglio lavorare solo con persone piacevoli e divertenti, come questo meraviglioso giovane cast. Mi hanno dato un benvenuto così caloroso. È stata una gioia vederli al lavoro; ora posso sedermi e vedere il frutto di tutto il loro lavoro in questa serie”.

Il contributo di una pluripremiata regista… 

Gli ha fatto eco Lyndon Smith, interprete nella serie dell’agente dell’FBI Ross: “Concordo pienamente. Siamo diventati una famiglia, a cominciare dagli showrunner, gli Wibberley. Sono stati così gentili, calorosi e accoglienti sin dall’inizio. Non è stato uno di quei casi in cui non riesci a parlare molto con gli showrunner. Hanno creato un’atmosfera piacevole e familiare. Ti presenti sul set, fai un buon lavoro e ti diverti. È stata quella, per noi, l’atmosfera durante la lavorazione dello show”.

Il mistero dei Templari – La serie ha potuto contare anche sul contributo della pluripremiata regista indiana Mira Nair, dietro la macchina da presa nel primo episodio dello show. “Lavorare con Mira è stato assolutamente fantastico”, ha affermato con entusiasmo Zuri Reed, interprete di Tasha Rivers. “Visto che ha diretto il pilot, abbiamo avuto occasione di lavorare con lei anche durante le audizioni; è una persona alla mano, calorosa ed accogliente, ma anche molto professionale. È semplicemente fantastica!”. “Sì, hai sempre la sensazione che faccia il tifo per te sin dall’inizio, perché la fase di casting può essere, a volte, così scoraggiante” ha aggiunto Lyndon Smith “Siamo stati fortunati ad avere lei ad impostare il tono del lavoro e della storia”. “È stata essenziale nel farci legare, nel costruire la nostra chimica sul set”, ha chiuso Jordan Rodrigues, nello show nel ruolo di Ethan.

La protagonista Lisette Olivera, interprete dell’eroina con la propensione per gli enigmi Jess Valenzuela, ha chiuso la conferenza stampa parlando delle sue ispirazioni per il ruolo: “Tutte le storie vere di sognatori che ho sentito mi hanno ispirato. Ho passato tanto tempo ad assorbire quello che avevano da dire a proposito delle loro esperienze e spero di aver fatto del mio meglio per onorare le loro storie. Un’altra grande ispirazione è stata la relazione con mia madre – a cui sono moltissimo legata – perché Jess, il mio personaggio, ha recentemente perso la sua”.

Guarda il trailer de Il mistero dei Templari – La serie

Marco Scaletti
Marco Scaletti
Prima sono arrivati i fumetti e i videogiochi, dopo l'innamoramento totale per il cinema e le serie tv. Consumatore onnivoro dei generi più disparati, dai cinecomics alle disturbanti opere del sommo Cronenberg | Film del cuore: Alien | Il più grande regista: il succitato Cronenberg o Michael Mann | Attore preferito: Joaquin Phoenix | La citazione più bella: "I gufi non sono quello che sembrano" (I segreti di Twin Peaks)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -