mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeFestivalFestival di VeneziaEmma Stone, Olivia Colman e Yorgos Lanthimos a Venezia 75 per The...

Emma Stone, Olivia Colman e Yorgos Lanthimos a Venezia 75 per The Favourite

Le donne di Yorgos Lanthimos sbarcano a Venezia 75. Oggi il regista greco, celebre a livello internazionale per The Lobster e Il Sacrificio del Cervo Sacro, ha presentato alla 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica l’attesissimo The Favourite, accompagnato dalle interpreti Emma Stone e Olivia Colman (grande assente Rachel Weisz).

Lanthimos ha subito esordito parlando dell’idea alla base del film: “Ho iniziato ad appassionarsi a questa storia e all’idea di volerne fare un film quando ho scoperto che già esisteva una sceneggiatura. Fin da subito ho avuto l’impressione che si trattasse di una storia estremamente interessante, soprattutto per il fatto che le tre protagoniste sono realmente esistite. La cosa che più mi attirara era l’idea di portare sullo schermo tre personaggi femminili molto, molto complessi. È un qualcosa di estremamente raro.”

“Mi piaceva inoltre l’idea di girare un film in costume”, ha aggiunto il regista. “Era una cosa che non avevo mai fatto prima. Realizzare un film in costume ti permette di filtrare le cose usando la giusta distanza. Anche il fatto che l’idea del film non fosse mia è stato un qualcosa di molto stimolante. Ci abbiamo lavorato per nove anni e nel corso di tutto questo tempo ci sono stati numerosi cambiamenti. La cosa però che abbiamo sempre saputo era quello di voler raccontare la storia di questi tre incredibili personaggi femminili.”

Yorgos Lanthimos e il cast di The Favourite presentano il film a Venezia 75

Il premio Oscar Emma Stone (che torna per la terza volta a Venezia dopo i successi di Birdman e La La Land), ha così parlato del suo personaggio: “Ho amato interpretare Abigail. È stato interessante soprattutto perché ho iniziato a comprendere davvero il personaggio soltanto in fase di riprese, a mano a mano che Yorgos mi dirigeva.”

A proposito della sua Regina Anna, invece, Olivia Colman ha dichiarato: “È stata una gioia interpretare questo ruolo. È una donna che non ha molta fiducia in sé e che non sa se le persone che la circondano la amano in maniera genuina oppure no. Per certi versi è come una bambina, il cui carattere viene plasmato da tutto ciò che la circonda e da come gli altri agiscono nei suoi confronti. E poi, lasciatemelo dire: fare sesso con Emma Stone è stato veramente divertente! (ride)

La rivalità che viene rappresentata, nel film, all’interno della corte della Regina Anna, può essere paragonata alla rivalità che esiste nel mondo di Hollywood? “Non credo che si tratti di rivalità”, ha spiegato Emma Stone. “Credo si tratti piuttosto di spirito competitivo e credo che sia una cosa che succeda in quasi tutti gli ambienti lavorativi. Onestamente non avevo mai pensato a questa analogia tra il film e l’industria hollywoodiana. È alquanto interessante… “

Nel giro di un anno Olivia Colman si è ritrovata ad interpretare ben due regine (la vedremo, infatti, nei panni di Elisabetta II a partire dalla terza stagione di The Crown. A tal proposito, l’attrice britannica ha dichiarato: “Diciamo che non si tratta di due regine molto simili! (ride). Abbiamo già iniziato a girare The Crown. Spero davvero di non deludere le aspettative di nessuno. Diciamo che è molto difficile fare un confronto tra Anna ed Elisabetta. Non credo che quest’ultima abbia imparato qualcosa dalla prima (ride).”

A proposito del suo inconfondibile stile registico e dell’utilizzo massiccio del grandangolo, Yorgos Lanthimos ha spiegato: “Credo che il modo in cui si realizzi un film dipende molto dal proprio gusto personale. A volte si tratta di assemblare cose che istintivamente ti sembrano giuste. Ormai è diverso tempo che sperimento l’uso del grandangolo, soprattutto nei miei ultimi lavori. Ho pensato che The Favourite fosse il film perfetto attraverso cui portare all’estremo questa mia volontà. Era importante mostrare la contraddizione, anche da un punto di vista visivo, che esiste tra queste figure piuttosto solitarie che si muovono in ambienti molto vasti. Non è molto comune vedere un film in costume girato in questo modo, però mi è sembrato il modo più giusto.”

The Favourite arriverà nelle sale italiane dal 14 gennaio 2019, distribuito da 20th Century Fox.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -