venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeBox OfficeBox Office ITA: La Prima Notte del Giudizio debutta in vetta

Box Office ITA: La Prima Notte del Giudizio debutta in vetta

Il Box Office ITA del 9 luglio 2018. Riportiamo di seguito, grazie al prezioso contributo di Cinetel, i dati relativi ai film più visti in Italia nella settimana dal 2 all’8 luglio 2018.

Se gli Stati Uniti e il Canada hanno mostrato disinteresse verso l’ultimo lungometraggio del franchise de La Notte del Giudizio, in Italia l’omonimo La Prima Notte del Giudizio (qui la nostra recensione) riesce a piazzarsi al primo posto, conquistando in appena quattro giorni la medaglia d’oro. Una premessa è tuttavia necessaria: il mercato italiano è spesso estremamente arido a luglio e, anche in questo caso, ne abbiamo l’ennesima prova. Il lungometraggio di Gerard McMurray incassa infatti solo € 538.276, riuscendo comunque a piazzarsi primo. Nella stagione invernale, un introito del genere non avrebbe permesso all’horror nemmeno di arrivare ai piani alti della classifica ma, in questo periodo dell’anno, anche un incasso altrimenti mediocre può far raggiungere la vetta. Il budget estremamente irrisorio della produzione (oltre che della saga in generale) permette tuttavia alla Universal di essere soddisfatta: con una scommessa economica di appena $13,000,000, il film è infatti già a quota $31,280,225 worldwide. Ad ogni modo, lo scarso interesse destato in patria non fa pensare che altri capitoli possano essere messi in produzione a breve.

In un periodo che vede poche uscite mainstream di rilievo, Jurassic Word Il Regno Distrutto (qui la nostra recensione) continua a mantenersi saldo nei piani alti della classifica, con un incasso sempre più circoscritto di € 423.641. Guardando la classifica e le cifre, si può fin da subito notare come la sua capacità di rimanere in vetta in questi sette giorni sia appunto dovuta quasi esclusivamente agli irrisori guadagni degli avversari: solo Ocean’s 8 potrebbe risvegliare gli animi di questo box office sempre più fiacco. Ciò nonostante, il totale dall’uscita del film con Chris Pratt supera solo nel nostro mercato i € 9.000.000. Inoltre, è di questa settimana la novità che mondialmente il lungometraggio ha infranto il muro del miliardo (al momento siamo a quota $1,060,990,040, di cui $333,390,040 americani e $727,600,000 esteri), diventando la 35° pellicola a compiere tale impresa.

Scende in terza posizione Obbligo o Verità (qui la nostra recensione), pellicola horror a target adolescenziale interpretata dalle star televisive Lucy Hale (Pretty Little Liars) e Tyler Posey (Teen Wolf). Dopo l’inaspettato innalzamento di settimana scorsa (da € 755.029 a € 791.808), la sleeper hit firmata Blumhouse incassa in questi sette giorni € 331.139. La Universal può ritenersi più che soddisfatta, visto il contenutissimo investimento di $3,500,000 e l’ottima ricezione estera (siamo ad un totale worldwide di $92,953,572). Il genere horror attira sempre al box office italiano, così come le produzioni a target adolescenziale. Inoltre, prodotti come questo – alla luce nuovamente del pubblico di riferimento – hanno generalmente un buonissimo riscontro in home video o sulle piattaforme digitali, più che sul grande schermo. Proprio per questi motivi, la Blumhouse ha già confermato la produzione del sequel, non dando però informazioni aggiuntive.

Box Office ITA: La Prima Notte del Giudizio debutta in vetta

La parte bassa della classifica si costella invece di nuove proposte, che non riescono tuttavia a brillare in nessun modo. Prendimi, commedia vagamente sboccata con l’Hawkeye Jeremy Renner, si piazza in sesta posizione, non riuscendo a superare le vecchie glorie Papillon e Il Sacrificio del Cervo Sacro, entrambi alla seconda settimana di programmazione. A seguito della commedia, solo debutti: Stronger, presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma, si posiziona al settimo posto, seguito dall’apocalittico Hurricane e dalle nuove avventure di Doraemon. Chiude L’Incredibile Viaggio del Fachiro al decimo. Nessuno di questi film ha registrato incassi degni di nota.

Di seguito il box office completo della settimana:

Gabriele Landrini
Gabriele Landrini
Perché il cinema non è solo un'arte, è uno stile di vita | Film del cuore: Gli Uccelli | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Marcello Mastroianni | La citazione più bella: "Vorrei non amarti o amarti molto meglio." (L'Eclisse)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -